akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

05 gennaio 2010

1473. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore


Per una definizione di totalitarismo:

«Mi sembra che i 5 elementi principali siano i seguenti:

1. Il fenomeno totalitario sopraggiunge in un regime che concede ad un partito il monopolio dell'attività politica.
2. Questo partito è animato o armato da un’ideologia alla quale conferisce un'autorità assoluta e che, di conseguenza, diventa la verità ufficiale dello stato.
3. Per diffondere questa verità ufficiale, lo stato si riserva a sua volta un doppio monopolio: il monopolio dei mezzi per l'uso della forza e quello dei mezzi di persuasione. L'insieme dei mezzi di comunicazione, radio, televisione, stampa, viene diretto dallo stato e da coloro che lo rappresentano.
4. La maggior parte delle attività economiche e professionali sono subordinate allo stato e vengono, in un certo qual modo, integrate nello stato stesso. Così come lo stato è inseparabile dalla sua ideologia, la maggior parte delle attività economiche e professionali viene “colorata” dalla verità ufficiale.
5. Essendo ormai tutte le attività attività di stato, ed essendo tutte le attività subordinate all'ideologia, un errore commesso nell'ambito di un’attività economica o professionale diventa al contempo un errore ideologico. Ne scaturisce, in ultima istanza, una politicizzazione, una trasfigurazione ideologica di tutti gli errori che è possibile commettere e, in conclusione, un terrore al contempo poliziesco ed ideologico. [...] Il fenomeno è perfetto allorché tutti questi elementi si realizzano insieme in maniera compiuta».

Raymond Aron, Démocratie et Totalitarisme, Folio Essais, Gallimard, 1965

La citazione e la relativa traduzione sono tratte dalla pagina dedicata a Raymond Aron su Wikipedia

2 Comments:

  • At 5/1/10 1:30 PM, Blogger Giuliano said…

    Eh sì, qui da noi, anno 2010, siamo in pieno regime ideologico, più simile allo stalinismo che al fascismo, con tanti piccoli Zhdanov in giro a dettar legge e amettere il naso in ogni cosa.
    Alla faccia di chi dice della "fine delle ideologie". (quelle giuste e belle sono davvero finite, rimane la merce di scarto...)

     
  • At 11/1/10 1:06 PM, Anonymous Antonio Sabino said…

    Leggendo questo elenco trovo conferma di una idea che mi frulla per la testa da tanti anni, viviamo da sempre in un regime totalitario, più o meno mascherato, a seconda degli anni.

     

Posta un commento

<< Home