akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

08 dicembre 2009

1440. In profondità


Non esiste un mistero della vita, o del mondo, o dell'Universo. Tutti noi, in quanto nati dalla vita, facenti parte della vita, in realtà sappiamo tutto, come anche l'animale e la pianta. Ma lo sappiamo in profondità. Le difficoltà incominciano quando si tratta di portare il nostro sapere organico alla coscienza. Ogni passo, anche piccolo, in questa direzione è di un valore infinito. Ma quante forze - in noi e fuori di noi - sorgono, si coalizzano per impedire, ritardare, quel piccolo passo...