akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

13 luglio 2009

1378. Sguardi al cielo


Non ci sono paradisi perduti, solo superati.

Robert Bazlen
Note senza testo

Etichette:

4 Comments:

  • At 14/7/09 12:46 PM, Blogger baotzebao said…

    Bien sur, ma vale sur tour per gli Inferni (cfr Herr N. fur theorie, e ogni vera arte pour la pratica )

    Ah, l'irlanda.

    Grazie, madame Aka': le sue goccie dissetano

     
  • At 14/7/09 6:15 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Facciamo aussi o également, se preferisci...

    Così siamo d'accordo.

    Ciao carissimo,

    C.

     
  • At 14/7/09 7:37 PM, Blogger baotzebao said…

    Precisement, comme d'habitude, madame A !

    Scusa il mio fransua' all'orecchio, e le imprecisioni ortografiche: l' I phone non ha letto Montaigne...

     
  • At 21/5/17 2:39 PM, Anonymous roby said…

    L'infinitamente lontano è il ritorno (Tao-Te-Ching)
    Mai visto un luogo di parole così pieno di "maraviglie".
    Beh, che dire: grazie di cuore.
    Roby

     

Posta un commento

<< Home