akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

26 giugno 2009

1365. Lo scrigno del 'nessun luogo'


Soltanto nella morte l'uomo trova lo "scrigno" in cui sono collocati i valori: l'esperienza delle generazioni passate, i grandi ed i belli del passato con cui vogliamo stare e dialogare, le persone che abbiamo amato e che sono scomparse. Lo stesso linguaggio, in quanto cristallizzazione di atti di parola, di modi di esperienza, è collocato nello scrigno della morte. Quello scrigno, è anche, in fondo, la fonte delle poche regole che ci possono aiutare a muoverci in modo non caotico e disordinato nell'esistenza, pur sapendo che non siamo diretti in nessun luogo.

Gianni Vattimo
Al di là del soggetto
§ 1
Ed. Feltrinelli, 1981

7 Comments:

  • At 27/6/09 10:51 AM, Anonymous Daniele said…

    Ciao Clelia,

    Mi farebbe piacere se visitassi il mio blog:

    http://www.poesiedellattimo.net

    Grazie, e a presto

    Daniele

     
  • At 27/6/09 1:30 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Lo farò ben volentieri.

    A presto.

    C.

     
  • At 27/6/09 2:47 PM, Blogger Giovenale Nino Sassi said…

    Vorrei pubblicare la poesia IL TUTTO di Graziano Polese nel mio blog che non è nulla di eccezionale, il mio blog, naturalmente .... è possibile ?

    Giovenale

    ''...ogni aspetto della realtà è autentico, non vi è un principio o un aspetto più autentico dell'altro (Gianni Vattimo)''.
    .
    Auguro a Vattimo di riuscire ad andare oltre il niente che infine racconta. Oltre la siepe di pensieri stanchi c'è la speranza o appunto il niente

     
  • At 27/6/09 4:48 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Se non lo hai gia fatto, chiedi pure a Daniele nel suo blog.

    Credo non vi siano problemi, visto che i testi del fratello sono rilasciati sotto la licenza Creative Commons.

    Ciao caro,

    C.

    P.S. Approfitto di questa risposta per fare i miei complimenti a Daniele, che ha voluto rendere a suo modo "memorabile" l'opera del fratello. Bravo.

     
  • At 11/7/09 12:01 AM, Anonymous Daniele said…

    Esattamente: chiunque può "prelevare" il materiale che desidera dal sito, nel rispetto di tale licenza il cui contenuto è chiaramente descritto.

    Clelia, ti ringrazio dei complimenti. Vorrei chiederti se fosse possibile avere un link sul tuo blog, per aiutarmi ad essere un pochino più visibile...

    Grazie

     
  • At 13/7/09 11:51 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Con piacere.

    C.

     
  • At 14/7/09 7:32 AM, Anonymous Daniele said…

    Grazie di cuore.

     

Posta un commento

<< Home