akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

08 marzo 2009

1212. Antropofagia sentimentale

...Non si era mai soffermata a considerare che le persone straordinarie diventano tali consumando frammenti della vita altrui, di cui poi si sentirà la mancanza in eterno, come un braccio, una gamba, o un pezzo di cuore.

Pubblicato con Flock