akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

17 febbraio 2009

1147. Reti evocative

Un'idea che viene in mente (Einfall) al soggetto, apparentemente in modo isolato, è sempre un elemento che invia in realtà, coscientemente o meno, ad altri elementi. Si scoprono così delle serie associative che Freud designa con diverse espressioni metaforiche: linea (Linie), filo (Faden), concatenamento (Verkeltung), sfilata (Zug), ecc. Queste linee si intersecano formando delle reti con "punti nodali" (Knotenpunkte) per i quali passano ancora altre linee, altre reti, altre idee.

Pubblicato con Flock