akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

17 febbraio 2009

1146. L'elemento unificante

Cosa significa "oggettivo"? Non significherà "umanamente oggettivo" e non sarà perciò anche umanamente "soggettivo"? L'oggettivo sarebbe allora l'universale soggettivo, cioè: il soggetto conosce oggettivamente in quanto la conoscenza è reale per tutto il genere umano storicamente unificato in un sistema culturale unitario. La lotta per l'oggettività sarebbe quindi la lotta per l'unificazione culturale del genere umano; il processo di questa unificazione sarebbe il processo di oggettivazione del soggetto, che diventa sempre più un universale concreto, storicamente concreto. La scienza sperimentale è il terreno in cui una tale oggettivazione ha raggiunto il massimo di realtà; è l'elemento culturale che ha più contribuito a unificare l'umanità, è la soggettività più oggettivata e universalizzata concretamente.

*I corsivi e i virgolettati sono di Gramsci, le evidenziature sono invece mie.
Pubblicato con Flock