akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

14 febbraio 2009

1134. Fantasie malinconiche

La mia malinconia ha per molti anni lavorato a fare in modo che io potessi dare del "Tu" a me stesso nel senso più profondo. Fra la mia malinconia ed il mio "Tu" c'era tutto un mondo di fantasia. E' questo mondo fantastico che ora in parte io ho estratto da me grazie ai miei pseudonimi. Come colui che non ha una vita felice, decide di passeggiare fuori il più possibile - e volentieri farebbe a meno della casa -, così la mia malinconia mi ha tenuto lontano da me stesso, mentre io, scoprendo e vivendo poeticamente, ho percorso un mondo tutto pieno di fantasie.

Pubblicato con Flock