akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

06 febbraio 2009

1106. Senso unico

...Facile è scendere all'Inferno
la porta per accedervi è aperta giorno e notte.
E' uscire da lì che poi è difficile;
questa è la vera impresa,
questa la fatica.

Pubblicato con Flock

3 Comments:

  • At 6/2/09 9:39 PM, Blogger gugl said…

    come mai questo pensiero?

     
  • At 7/2/09 1:29 AM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Non vorrei apparirti scortese, Stefano caro, ma ci sono pensieri di cui non posso rispondere; a volte nemmeno a me stessa.

    Abbi pazienza.

    C.

     
  • At 7/2/09 3:20 PM, Anonymous Anonimo said…

    a volte, ai pensieri, vorremmo mettere le mutande. altre volte, a chi è senza mutande, non diamo pensiero.

    ciao cara.

    gugl

     

Posta un commento

<< Home