akatalēpsía

o degli infiniti ritorni

13 ottobre 2008

875. L'albero non avanza, i rami sì

... l’albero della vita non avanza, sono le sue ramificazioni che si moltiplicano.
Anche solo pensare che l’evoluzione dell’uomo possa fermarsi è l’ammissione stessa dell’errore di pensare ad essa come a qualcosa che avanzi.

[Articolo integrale: >>>L'evoluzione dell'uomo si è fermata. Perché, dove stava andando?]

6 Comments:

  • At 13/10/08 12:37 PM, Blogger amalteo said…

    eppure ... eppure ...
    senza albero non ci sono rami che ri ramificano.

     
  • At 13/10/08 12:49 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    D'accordo, qui nessuno mette in discussione l'esistenza dell'albero (ci mancherebbe...); si parla solo (metaforicamente conformandosi a un'obiettività francamente indiscutibile) della "staticità" della pianta rispetto al suolo e della sua "dinamicità" verso l'alto.

    C.

     
  • At 13/10/08 5:50 PM, Anonymous Anonimo said…

    cavolo, clelia, chiunque tu sia! ti ho appena scoperto! vagavo nel web, e ho trovato il tuo blog come un filone aurifero, di una tale ricchezza... da lasciare senza parole. C'e' da scavare per anni, qui!
    pensi cosi' lucidamente... ti invidio.
    hai un nuovo fedele lettore.
    ciao
    tangram.

     
  • At 13/10/08 6:23 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Grazie tangram, benvenuto.

    C.

     
  • At 14/10/08 11:39 AM, Anonymous Anonimo said…

    Chi l'ha detto che non ci stiamo evolvendo?
    Ci stiamo trasformando tutti in politici, calciatori e veline..
    Ciao Clelia buona giornata
    Nemo

     
  • At 14/10/08 2:30 PM, Blogger Clelia Mazzini said…

    Ciao carissimo.

    C.

     

Posta un commento

<< Home